98zero

Notificato decreto ingiuntivo di oltre 323 mila euro al comune di Acquedolci

Acquedolci – Notificato decreto ingiuntivo di oltre 323 mila euro al comune aquedolcese.

Il comune di Acquedolci ha debito nei confronti della Sicula Trasporti srl, società che gestisce la discarica di Grotte San Giorgi,  in provincia di Catania, pari a 323.859 euro. Tramite i propri legali l’azienda ha così deciso di procedere al recupero di 27 mensilità arretrate, fatturate per servizi resi negli ultimi due anni.Dal gennaio 2016 che l’Ente non paga. Così il giudice Concetta Alacqua del Tribunale di Patti ha ordinato al Comune il pagamento del credito, oltre agli interessi, alle spese di procedura e circa 4.200 euro di spese giudiziali. Domani si svolgerà una seduta del consiglio comunale.