Si avvicina l’atteso derby a Castell’Umberto. L’Umbertina cerca il riscatto

Castell’Umberto – La  Polisportiva Umbertina dopo la battuta d’arresto di Torrenova, cerca  subito un pronto riscatto nel derby con la Sfarandina.

In tal senso, mister  Fichera in vista del big-match con i cugini sfarandini riavrà nuovamente a sua disposizione tre pedine fondamentali  dell’undici rossonero: Spinella,Svezia e Franchina. Questi assenti nell’ultimo turno per squalifica,  ritorneranno quindi a pieno regime  in una gara che si annuncia molto delicata vista l’importanza che ne riveste. Perché un eventuale successo  ridarebbe sicuramente morale e autostima ad una squadra che ha smarrito queste componenti nell’ultimo mese e nello stesso tempo potrebbe segnare l’inizio di un nuovo campionato per i rossoneri che, con l’organico di cui dispongono non meritano sicuramente di stare a ridosso della zona play off ma di essere sempre presenti con le squadre che a conclusione della  regular season  si contederanno  il salto di categoria.Spinella,Svezia , Franchina ma non solo. Perché un apporto fondamentale nell’appuntamento dell’anno a Castell’Umberto può arrivare anche da Moltalbano, quest’ultimo  potrebbe essere colui che potrebbe decidere le sorti della sfida con un goal da centravanti puro andando a riscattare una stagione nel quale non ha ancora garantito un solido contributo a livello realizzativo, allo stesso tempo però ci si aspettano delle parate fondamentali da D’Agati, uno dei valori aggiunti della formazione di Fichera che sarà chiamato a stoppare gli avanti sfarandini quando saranno messi nelle condizioni di tentare colpire la difesa rossonera.

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close