Sassi dal cavalcavia, caccia a un terzo giovane. Convalidati i due arresti

Milazzo – Ci sarebbe un terzo ragazzo che avrebbe agito insieme ai due diciassettenni arrestati sabato notte dalla Polizia.

Lo avrebbero tirato in ballo i due giovani già individuati dopo avere lanciato sassi dal cavalcavia di Grazia sull’Autostrada A-20. I due minori avrebbero ammesso le proprie responsabilità e sono stati trasferiti al carcere minorile dopo la convalida dell’arresto. I ragazzi sarebbero stati ripresi da immagini di videosorveglianza, collocati dopo i lanci delle settimane precedenti. Colpiti un pullman, una volante della stradale e un’auto con a bordo quattro persone, centrata proprio sabato scorso.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close