Messina, incendio in casa: morti due fratellini

Messina – L’allarme è scattato poco dopo le 4. Le fiamme si sarebbero sprigionate dalla cucina di un appartamento al primo piano nel quale vive una famiglia di sei persone. Due dei quattro figli sono stati portati in salvo dai genitori, ma per due, di 10 e 13 anni, non c’è stato nulla da fare. I genitori invano hanno tentato di salvare anche gli due figli ma le fiamme glielo hanno impedito.

Le fiamme si sono propagate nel grande appartamento del centro città dal lato che sporge su un a corte interna di via dei Mille verso la via Ettore Lombardo Pellegrino. I genitori sono riusciti a salvarsi ed hanno atteso in strada notizie dei loro due figli imprigionati nell’appartamento in fiamme. Le certezza che i due ragazzini non ce l’avessero fatta è arrivata poco prima delle sette.

Sul posto i vigili del Fuoco con 11 mezzi. Alcuni arrivati oltre che dalla centrale anche dal distaccamento Nord e da Milazzo.

La Polizia sta effettuando le indagini e sta ascoltando i testimoni, i vicini di casa, tutti coloro che possono dare un contributo a capire ciò che è successo

In aggiornamento

www.gazzettadelsud.it

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close