98zero

Sempre più pericolosa la S.S. 113 che collega Sant’Angelo, Piraino e Brolo

Sant’Angelo di Brolo – Buche sempre più grosse e viabilità costantemente in pericolo sul manto stradale della S.S. 113, che collega i Comuni di Sant’Angelo di Brolo, Piraino e Brolo.

La S.S. 113 a scorrimento veloce è ormai da tempo un tragitto sempre più colmo di insidie. Alla mancanza di adeguata segnaletica stradale, di appositi impianti di pubblica illuminazione e ai rovi sempre più alti che crescono ai margini della strada, i quali oscurano la già critica visibilità, si è aggiunta la presenza di fastidiose ed evidenti buche.

Una in particolare, formatasi sull’asfalto alcune settimane fa, desta maggiore preoccupazione e la situazione peggiora di giorno in giorno. Il tratto di carreggiata interessato da tale problematica si trova nei pressi del bivio che immette nella contrada Salinà, in direzione Sant’Angelo di Brolo, di fronte ad un’ex scuderia.

Numerosi sono i cittadini che, non riuscendo ad evitare in tempo la voragine, hanno riscontrato danneggiamenti più o meno seri alle proprie autovetture.

Necessaria si renderebbe, pertanto, una più accurata manutenzione di questa importante arteria di comunicazione, in tutta la sua estensione.