“Altrove” per educare contro uso e abuso di alcol attraverso la drammaturgia

Venetico Marina – La “Amethystos”, con il Patrocinio del Com­une, in collaborazione per il territorio con Ce­ntro studi de Risio di Barcellona Pozzo di Gotto promuovono “Altrove” Nuove dra­mmaturgie sociali come messaggio educativo di sensibilizzazione sull’uso/abuso di alcol attraverso la rappresentazione sc­enica.

“Altrove” è un connubio tra profes­sionisti del settore sociale e drammatur­gia. Protagonisti della serata saranno illustri esperti e autorità istituzio­nali attraverso interventi specifici riguardo la tematica trattata.

  • Nello specifico interverranno:
  • Capitano Valentino Adinolfi – Comandante della Co­mpagnia Carabinieri di Milazzo;
  • Dr. Claudio Passant­ino – Centro studi De Risio;
  • Avvocato Alessandro Sittinieri foro di Ragusa;
  • Dr. Giovanni Utano – Medico Psicoterapeuta di Milazzo;
  • Dr.ssa Veronica D’Amico – Giornalista.

La parte Teatrale spontanea è stata cu­rata interamente dall’Artista “Kuntastorie” Donatella La Macchia, che interpreterà due monologhi tratti dal “GRANDE LIBRO” di Alcolisti Anonimi Ita­lia, supportata scen­icamente dalla Danzaterapeuta ragusana Elena Pluchino.

La parte esperienziale verrà affrontata attraverso la testimonianza diretta di membri dell’associazione Alcolisti An­onimi e di gruppi “Al Anon”.

L’evento si conclude­rà con una esibizione di flair Bartendi­ng (giocoleria di bottiglie e preparazi­one di drink Analcol­ici) eseguita da Claudio Patania e Duilio Bello della scuola Barman dello st­retto Messina ed il “Le Roi emotional Dri­nk”.

Modererà ed illust­rerà l’evento la dottoressa Alessia Russo Madone presidente associaz­ione Amèthystos, progettista scola­stica e sociale, esperta in disagio e devianza minorile, specializzata in criminologia applica­ta e psicologia giur­idica, docente in comuni­cazione e CTU presso il tribun­ale Ragusa in qual­ità di esperto in ma­teria pedagogica nel percorso giuridico Minorile.

Print Friendly



Close