98zero

L’Istituto “Tommaso Aversa” sul podio alla Finale nazione dei Giochi Giovanili Scolastici di Dama.

Mistretta –  Grande successo e grandi risultati per gli alunni di Mistretta che nei giorni 10 e 11 maggio hanno partecipato alla finale nazionale di dama, dopo vari tornei e dopo aver superato la fase regionale.

Una performance davvero eccellente per la squadra della scuola primaria composta da Vincenzo Cuva, Giuseppe Alercia e Gaia Lipari, che si è piazzata al secondo posto, sbaragliando la concorrenza e battendo per la prima volta in assoluto le squadre della Valle d’Aosta e del Friuli. Ottimo risultato anche per la scuola secondaria di primo grado che ha guadagnato il settimo posto con la squadra di Giampaolo Baglioni, Giorgio Portera e Gaia D’Agati.  Raggiungere traguardi sportivi di questo livello, una finale nazionale, oltre che motivo di orgoglio e soddisfazione, è anche e soprattutto frutto dell’impegno, in primo luogo dei ragazzi, ma anche dei docenti scolastici, come il professore Pippo Dolcemaschio, che ha lavorato con pazienza, serietà e professionalità. Importante è stato il sostegno dei genitori, quasi sempre fondamentale in ogni tipo di disciplina, che hanno incentivato e supportato i ragazzi in questa bella e costruttiva esperienza, e  nella costanza di praticare uno sport sano e utile alla mente, che riesce a trasmettere valori veri come il rispetto delle regole e dell’avversario. La manifestazione che si è svolta nei giorni scorsi ha avuto inoltre momenti di intrattenimento importanti e coinvolgenti, ed è stata, senza dubbio, un’occasione di incontro, per gli alunni amastratini con ragazzi di altre regioni che li ha arricchiti sotto l’aspetto sociale ed umano. Grande soddisfazione per i risultati ottenuti arriva anche dalla dirigente scolastica, la prof.ssa Maria Grazia Antinoro, che ha creduto fermamente in questa attività, e che oggi riesce a far emergere l’Istituto a livello nazionale, grazie alla bravura e alla vera passione degli alunni di Mistretta.