Arrestato per detenzione di 1 KG di Marjuana.

di - 26 aprile 2017

San Filippo del Mela – Nella mattinata odierna, i militari della Compagnia Carabinieri di Milazzo hanno arrestato un soggetto ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, lesioni personali aggravate. Le indagini condotte dai militari della Stazione Carabinieri di San Filippo del Mela hanno consentito di risalire nel giro di qualche mese al

Sole e impegno civico, ecco una giornata ecologica!

di - 26 aprile 2017

Pettineo – Il comitato elettorale “Pettineo domani” che sostiene la candidatura a sindaco di Domenico Ruffino, ha organizzato una giornata dedicata alla cultura del “verde”. All’insegna dello slogan “siamo tutti responsabili del nostro territorio” Pettineo si è messa in grande spolvero. Armati di guanti, rastrelli, fiori e terra, sacchetti e scope hanno colorato di verde e

Chiusura banca a Sinagra, Cisl Nebrodi attacca: “Si continua a desertificare il territorio”.

di - 26 aprile 2017

Sinagra – Secondo la Cisl, la chiusura della piccola filiale del Credito Siciliano provocherebbe gravi disagi per cittadini, clienti e imprese. «È inaccettabile la politica di spoliazione attuata ai danni delle comunità dell’entroterra». Esordisce così la nota a firma di Basilio Caruso (referente della Cisl nell’ambito del comprensorio di Sant’Agata di Militello) a commento di

Il liceo artistico “Esposito” trionfa al festival dei corti teatrali

di - 26 aprile 2017

S.Stefano – Gli studenti stefanesi, coordinati dal professor Walter Rizzo hanno conquistato 8 premi e i complimenti di artisti, attori e professionisti. Il concorso si chiama CorTeatro, è dedicato ai corti teatrali, ed è stato indetto in occasione della Terza Stagione Teatrale “quiNteatro” 2016/2017, organizzata da “Le Alte Terre Di Mezzo di Tania Alioto”, in compartecipazione

Degrado al cimitero, Palazzo dell’Aquila intima la messa in sicurezza di loculi e cappelle

di - 26 aprile 2017

Patti – Decoro, igiene e incolumità pubblica. I vertici comunali intimano la messa in sicurezza delle strutture private all’interno del cimitero di Patti. Mantenere il decoro, garantire l’igiene e salvaguardare la pubblica incolumità. Sono queste le motivazioni che hanno spinto i vertici comunali ad emanare l’avviso pubblico che intima concessionari e titolari a mettere in

Close