14 nuovi stalli a pagamento in centro a Capo d’Orlando. In Via Umberto e Via Trieste

Capo d’Orlando – Al fine di rispettare il contratto stipulato nel marzo del 2015 con la società che gestisce i parcheggi a pagamento sono stati creati 14 nuovi stalli “blu” per compensare altrettanti rimossi per la realizzazione di scivoli per disabili, attraversamenti pedonali e passi carrabili.

Sono stati rimossi 8 stalli a pagamento per la realizzazione di nuovi scivoli per disabili e attraversamenti pedonali in centro. 5 sono stati rimossi dall’ex scalo merci ed uno in Via XXVII Settembre per l’istituzione di un passo carrabile. 14 sono dunque i parcheggi a pagamento rimossi in questo ultimo semestre e la ditta NIVI Credit, che gestisce gli stalli “blu” ha reclamato la restituzione dei parcheggi rimossi per rispettare il contratto stipulato nel 2015. Sono infatti 808 gli stalli di sosta sul territorio comunale a pagamento dei quali 397 nel centro urbano e ben 411 sul litorale.

Così la Giunta municipale con delibera del 16 giugno scorso ha creato 14 nuovi stalli e precisamente 5 in Via Umberto lato Messina tra la Via Vittorio Veneto e Via Tripoli e 9 in Via Trieste lato Palermo tra la Via Vittorio Veneto e Piazza Longo.

Una precisione sull’articolo pubblicato qualche giorno fa riguardante il ritorno del pagamento dei parcheggi sul lungomare dal 15 giugno scorso. L’orario di inizio del pagamento dello stallo non cambia. Avevamo infatti scritto che sarebbe stato prolungato di mezzora sia la mattina che il pomeriggio come negli anni passati. Non è così. Si pagherà come sempre dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 23.00, tutti i giorni, compresa la domenica sino al 15 settembre.

Quindi chi pensa che comunque non si paga la domenica d’inverno si sbaglia. Si perché la coperta è sempre quella. Tirala come vuoi sempre lo stesso incasso deve essere garantito alla ditta che gestisce il servizio ed al comune di Capo d’Orlando che incassa il 54%. La domenica di inverno la paghiamo durante l’estate visto che l’orario è prolungato sino alle 23.00, sette giorni su sette, senza considerare l’introduzione degli stalli blu su tutto il litorale che sono di gran lunga superiori a quelli posizionati nel centro.

 

Print Friendly



Articoli Correlati

Close