Rinvenute “polpette” avvelenate in centro. Morti già tre cani nello stesso giorno

San Marco d’Alunzio – Riceviamo una segnalazione inquietante da un nostro lettore.

In centro, a San Marco d’Alunzio, il giorno di San Valentino, sono state ritrovare delle “polpette” di carne con l’aggiunta di veleno (nella foto una di queste).

A farne le spese, purtroppo, già tre cani nello stesso giorno. Un gesto decisamente grave che preoccupa l’intera cittadinanza.

Purtroppo capita ancora che persone poco tolleranti verso gli animali, decidano di mettersi a giocare al “Piccolo chimico”, realizzando in casa delle esche avvelenate da posizionare negli angoli delle strade e per le campagne. In qualunque modo queste si presentino – polpette, bocconcini, uova, fette di prosciutto arrotolate, carcasse di piccoli animali – nel giro di pochi minuti o di qualche giorno possono mettere in serio pericolo la vita dei nostri animali. Ecco perché è molto importante riuscire a distinguere di quale veleno si tratti, mettendo in pratica tempestivamente tutti i rimedi che potranno salvare la vita al cane o al gatto.

 

Print Friendly



Articoli Correlati

Close